Events and news

Cocktails: nascita di una leggenda

Credo che più che storia si possa parlare di leggenda, anzi leggende dato che non abbiamo documenti scritti o testimonianze dirette di come sia nata questa parola che letteralmente significa "coda di gallo". Sono molte, stravaganti, variopinte le storie giunte di bocca in bocca, ai giorni nostri: la prima narra di una locandiera di nome Betsy Flanagan che, ai tempi della Guerra di Secessione, era solita servire a tutti i soldati, prima e dopo le battaglie, un miscuglio con tutti i liquori e distillati che aveva a disposizione e, per abbellire i bicchieri, utilizzava variopinte piume di coda di gallo; la ricetta ebbe così successo che fu battezzata cock-tail. Un'altra leggenda ci porta in America centrale alla fine del diciottesimo secolo, periodo nel cui erano...
Per saperne di più

La notte bianca della prevenzione

Una notte all’insegna della lotta ai tumori e della cultura. A promuoverla è la Lilt di Arezzo che, nell’ultima settimana di giugno, porterà in città una serie di appuntamenti inseriti all’interno della campagna nazionale “La notte bianca della prevenzione”. L’evento ha l’obiettivo di utilizzare la cultura, coniugata in tutte le sue forme artistiche, come strumento per raggiungere persone di tutte le età e per promuovere quelle corrette abitudini quotidiane che aiutano a star bene e ad allontanare le malattie. Quest’opera di sensibilizzazione e di educazione sarà portata avanti dai volontari della Lilt attraverso una notte ricca di cene, concerti, spettacoli e altre iniziative che il presidente provinciale Ivan Cipriani Buffoni sta organizzando in sinergia con alcuni locali cittadini. In contemporanea a questi eventi, la...
Per saperne di più

Seconda serata di shopping sotto le stelle

Bis di “Shopping sotto le stelle 2015”, l’iniziativa ideata dalla Confcommercio che combina l’apertura dei negozi fino alla mezzanotte con un ricco programma di animazione per tutti i gusti. Proprio da piazza Sant’Agostino prenderà il via “Il Codice Aretino”, la simpatica caccia al tesoro ideata da tre commercianti aretini (i titolari dei negozi La Bottega degli Illustri, Bora Bijoux e Full Spot) e ispirata al fortunato romanzo di Dan Brown “Il Codice da Vinci”. Si tratta di un gioco a squadre in cui i concorrenti, 5 per squadra, dovranno risolvere enigmi storici e culturali su Arezzo che gli saranno inviati tramite Whatsapp. Per chi non riesce a rispondere alle domande, resta la possibilità di avvalersi del “jolly”: cercare tra i negozi convenzionati alla caccia al...
Per saperne di più